Risotto con la Verza

Ho conosciuto la verza da piccina e, stranamente, ne andai subito pazza!

Far mangiare le verdure ai bambini è un’impresa niente male ed io conobbi la verza nel suo aspetto peggiore: i crauti! Quel sapore così acido mi conquistò subito e ancora oggi ogni tanto sento il bisogno di farmi una scorpacciata di questa verdura in qualsiasi forma io possa gustarla.

Chi come me ha abitato o abita nel centro del lazio, o lo ha almeno visitato, non può non aver mai fatto una sosta ai camioncini al lato della strada per ordinare un panino con la salsiccia e la verdura che preferiva, solitamente la scelta ricadeva su cicoria, broccoletti o crauti. Lo street food più buono della mia vita.

Ho mille ricordi legati alla verza e vorrei raccontarveli tutti ma rischierei di annoiarvi per cui andiamo dritti al punto: la ricetta di oggi.

Risotto con la Verza
 
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
 
Tipo di Ricetta: Primi Piatti
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 1 cipolla media cipolla
  • mezza verza
  • 340 gr di riso
  • 1 lt di brodo di carne
  • burro
  • parmigiano
  • olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione
  1. Mettete a scaldare il brodo;
  2. Tagliate grossolanamente la cipolla e mettetela in una casseruola a dorare con un poco di olio;
  3. Quando la cipolla sarà imbiondita, aggiungete il riso e lasciatelo tostare rimestando spesso;
  4. Nel frattempo affettate la verza a listarelle di circa mezzo centimetro e lavatela accuratamente;
  5. Una volta che il riso avrà preso la tipica colorazione tendente al trasparente sarà tostato alla perfezione e potrete aggiungere la verdura;
  6. Aggiungete ora un paio di mestoli di brodo caldo e rimestate;
  7. Cuocete il risotto aggiungendo un mestolo di brodo al bisogno finché il riso non sarà cotto;
  8. Quando il riso sarà pronto toglietelo dal fuoco e mantecate con una noce di burro e due generose manciate di parmigiano;
  9. Amalgamate accuratamente finché gli ingredienti non saranno mescolati in modo omogeneo;
  10. Lasciate riposare 5 minuti prima di servire.

Variazione Vegetariana e Vegana

Potete rendere questa ricetta VEGETARIANA semplicemente sostituendo il brodo di carne con un ottimo brodo di verdure.

Per la versione VEGANA potrete sostituire, ovviamente il brodo di carne con quello di verdure, un filo d’olio al posto del burro e se il risotto non risultasse già abbastanza cremoso una piccola patata lessa schiacciata vi darà la giusta cremosità!

Buon appetito!

Lascia un commento

Vota questa Ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.